Divano per sala: 5 consigli per scegliere quello giusto

divano per sala

Trovare la giusta soluzione d’arredo per il proprio living, implica scegliere un divano per sala, una bella parete attrezzata e qualche altro accessorio o complemento. L’impresa potrebbe rivelarsi più complicata del previsto. Perchè il salotto è quell’ambiente della casa che soddisfa tanti bisogni e aspettative, non sempre facili da conciliare.

La sala infatti è quella stanza, dove potersi rilassare di ritorno da una faticosa giornata di lavoro, magari guardando la tv. Ma è anche quel luogo dove poter accogliere parenti ed amici, per divertenti momenti di convivialità. Non manca poi chi in salotto finisce per lavorarci, e chi con figli a carico, crea un’area gioco adatta ai più piccini.

Nel soddisfare queste esigenze, la scelta del divano è fondamentale e va fatta con criterio. Anche perchè un buon divano, con una buona manutenzione può durare per decenni.

Scegliere tra divani di design o classici, tra un divano economico o super costoso, sono solo alcuni dei quesiti a cui troverete risposta nella guida che segue.

Come scegliere il divano per sala giusto

Funzione

Prima di tutto dovete capire qual è la funzione principale che deve assolvere il vostro divano. Per esempio, se amate guardare la tv sul divano, meglio sceglierne uno che abbia un buona profondità ed altezza, così che la seduta sia comoda e rispettosa del benessere del corpo. Oppure optate per una comoda chaise longue. Se invece nel salotto dovete lavorarci dovete sapere che esistono poltrone di design appositamente, create con questa finalità. Se ci volete anche dormire scegliete per buon divano letto.

Spazio

Tenete conto dello spazio a disposizione e dell’architettura della vostra casa. Se avete la possibilità di arredare una stanza molto ampia, potete optare per un divano tre posti. Potete valutare anche soluzioni componibili adatte a soddisfare più esigenze. Oggi esistono soluzioni esteticamente gradevoli e molto funzionali adatte ad arredare ambienti piccoli.

Stile

Arriviamo alla scelta dello stile. Attualmente i divani di design ultramoderni sono di gran moda. Attenzione a non esagerare con l’estetica e ricordate che il divano deve essere sempre e prima di tutto comodo. A questo scopo meglio fare una prova prima dell’acquisto. Ovviamente i divani classici non sono da scartare. Ricordate che tutto l’arredamento della vostra casa deve essere coerente e generare armonia. In quest’ottica scegliete il vostro stile.

Pelle o tessuto

Altro aspetto importante è il materiale. Meglio un divano in pelle, o un divano in tessuto? Il divano in pelle ha una vita molto lunga ed una manutenzione molto semplice ed efficace. Tuttavia è più costoso di un divano in tessuto, che va preferito sfoderabile così da poterlo lavare come si deve. Inoltre il tessuto in genere si logora prima della pelle. Esistono anche divani in simil pelle o ecopelle, valide per chi ama il divano in pelle, ma cercate una soluzione più chip.

Prezzo

Arriviamo al punto dolente il prezzo dei divani. Tutti desideriamo un divano economico di buona qualità. Se volete trovare il giusto compromesso tra qualità e prezzo, visitate gli outlet sia fisici che virtuali. Presso questo tipo di negozi è possibile fare ottimi affari. Prima di comprare fate sempre più di un giro, e fatevi lasciare un preventivo. Ricordate che sul mercato esistono buoni divani a sole poche centinaia di euro. Ma si possono arrivare a spendere anche cifre esorbitanti come 10.000 euro!

Ora non vi resta che iniziare a cercare il divano per sala che fa per voi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *