Search:
Nuove tendenze per gli uffici direzionali - Arredamento - Design
20444
post-template-default,single,single-post,postid-20444,single-format-standard,edgt-core-1.0.1,ajax_fade,page_not_loaded,,hudson child-child-ver-1.0.0,hudson-ver-1.9, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2,vc_responsive

Nuove tendenze per gli uffici direzionali

Nov 27 2019

Nuove tendenze per gli uffici direzionali

Lo stile e l’arredamento degli uffici o delle aziende è spesso in continuo divenire poiché le ricerche e gli studi di settore su questi argomenti si aggiornano costantemente, suggerendo nuove e accattivanti modalità d’arredamento, per conferire agli uffici una nuova veste.
Recentemente, stanno venendo allo scoperto, in particolar modo, nuove tendenze per lo sviluppo dell’arredamento di uffici direzionali.
Per saperne di più sull’arredamento innovativo di uffici e per essere sempre aggiornato sul tema, visita pure Manerba Spa.

 

Basso impatto ambientale

Una caratteristica che sta ultimamente sempre più palesandosi negli uffici direzionali e negli uffici in genere consiste nell’utilizzo e nella scelta di materiali a basso se non nullo impatto ambientale.
In linea infatti con le tendenze mondiali della green economy, anche i responsabili del design dei vari uffici si stanno attrezzando in tal senso e mirano ad abbattere le filiere di produzione di materiali molto lavorati come le plastiche, preferendo invece l’uso di materia prima riciclata.
Non è raro dunque trovare uffici arredati con tappeti ecologici, quadri e stampe di materiali riciclati e attenzione allo wasting.
Il ricercato basso impatto ambientale è senza dubbio una delle maggiori tendenze per gli uffici direzionali degli ultimi tempi.

 

Benessere dei lavoratori

Un altro grande tema su cui gli uffici stanno aggiornandosi è quello del benessere di chi ci lavora, investendo in ricerche di qualità che permettano di definire standard di lavorazione che non impattino in maniera perniciosa ed eccessiva sui lavoratori, causando loro stress o mobbing.
Gli uffici direzionali sono anche spesso la sede di briefing e di riunioni improvvisate per cui in questi casi è assolutamente da prediligere il benessere mentale di chi ci lavora, favorendo il brainstorming, la collaborazione e lo scambio di idee.
Un ambiente aperto mentalmente è la base per la corretta comunicazione all’interno dell’ufficio che predispone a un buon livello di partecipazione della squadra di lavoro.
Da ciò consegue che molti complementi d’arredo ultimamente in vista negli uffici direzionali sono proprio rivolti al benessere comune come grandi spazi riempiti con librerie, scrivanie e luoghi di aggregazione come, ad esempio, minivani per riunioni improvvisate o panchine per le pause lavorative.
Aziende estere molto importanti come Google o la Apple stanno puntando proprio su questo: la rivalutazione del benessere mentale dei lavoratori come punto di partenza per l’instaurazione di un clima proficuo e collaborativo.

 

Tessuti e specchi, tocchi di colore, meeting rooms esagonali

Sul piano prettamente riguardante il design, in prima istanza molti spazi estesi e ricolmi di postazioni individuali stanno venendo via via rimpiazzati con larghe scrivanie comuni; non solo: anche i muri pitturati e ricchi in graffiti, che stavano spopolando da qualche anno, sono ormai in disuso, andando a preferire la sobrietà e l’eleganza di pareti costituite da tessuti pregiati e specchi, magari ornati con cornici dorate o argentate.
L’uso ricorrente degli specchi sembra essere una delle principali mode recenti degli uffici direzionali: la sistemazione strategica di uno o più specchi nelle meeting rooms o nelle anticamere contribuisce infatti a creare un’immagine dinamica e di autostima per chi vi afferisce.
Le sale disposte in genere all’interno degli uffici direzionali sono inoltre interessate da un cambiamento epocale: lo stile minimalista, basico ed essenziale degli ultimi anni è stato soppiantato dalla ferrea presenza della tecnologia, che sta spingendo affinché tutte le sale di riunione siano super hi-tech e completamente accessoriate.
Un’altra tendenza riguarda poi l’uso sapiente del colore che viene utilizzato a sprazzi nel contesto di pareti o pavimenti, magari in abbinamento con il mobilio o l’arredo dell’ufficio direzionale stesso.

Share Post
redazione
[email protected]